Giornalino FESIK 2/2017

Circolare FESIK 5/17

Il nostro grande amico Alessandro Roccia

roccino

Questa mattina ci è venuta a trovare la Mamma Anita, e ci ha regalato questa immagine, che ritrae Alessandro a cavallo in Val di Fiemme, probabilmente l’anno scorso; le abbiamo chiesto il permesso di pubblicarla insieme ad un pensiero dedicato a lui.

Neanche un mese e mezzo è passato dal suo passaggio ad una Dimensione Superiore, per cui ci vorrà del tempo per metabolizzare la cosa.

Roccia aveva amici ed amiche in mezza Europa, e con alcuni di loro condivideva la passione per i trekking a cavallo, ma non sotto casa; piuttosto in lunghi viaggi organizzati, sicuramente duri e scomodi, ma la passione supera ogni problema!

Quel che è stato scritto su di lui e sulla sua Famiglia, vale ogni giorno sempre di più.

E’ stato un Onore ed una vera fortuna averli conosciuti.

Sarai sempre nei nostri cuori, amico Roccia, e sono certo che già ti trovi dinanzi al Signore, poiché è questo che hai meritato nella tua vita e con il tuo esempio; la tua modestia e la tua perseveranza; la tua umanità e la tua amicizia!

FRB

Karate day

Cari amici

come va nella Conca ternana?

Se qui a 441 M. s.l.m. fa un caldo bestia, immagino da voi; peraltro qui la notte si dorme.

In base al caldo, ed in attesa di previsioni migliori, spostiamo il Karate Day di una settimana, ovvero dal 16 a Domenica 23 Luglio.

Questo per permettere a Galatea di poter partecipare, reduce dall’Irlanda.

Le modalità saranno le medesime.

Si pregano quanti fossero interessati di comunicarcelo per tempo, almeno per evitare di fare il classico buco nell’acqua.

Il Gruppo CSKW su WhatsApp è sempre attivo H24.

 

Grazie per l’attenzione

Centro Studi Karate Wado Ryu

Karate Day, Domenica 16 Luglio 2017

Presso il prato della Chiesa di S.Erasmo di Cesi ( in forma gratuita).
 immagine
Appuntamento al parcheggio sottostante la Chiesa, ore 9,30.
Portare karategi e scarpette da Atletica; bandana o cappello tipo Base ball.
Programma:
i quindici Kata dello Stile Wado Ryu per tutti i gradi;
combinazioni per il Kumite.
Pranzo al sacco, ed eventualmente carbonella e qualcosa da arrostire, ammesso di trovare un caminetto libero.
In caso di maltempo la data verrà spostata.
Si prega di non mancare ad un’esperienza per molti nuova

Esami di cintura

CARI AMICI

 
NEL POMERIGGIO DI SABATO 24 GIUGNO U.S. SI SONO CONCLUSE LE PROVE DEGLI ESAMI DI CINTURA DELLA NOSTRA ASSOCIAZIONE. PER VARI MOTIVI ALCUNI CANDIDATI HANNO CHIESTO DI ANTICIPARE LE PROPRIE PROVE, ESSENZIALMENTE PER MOTIVI DI VIAGGIO E DI VACANZE ESTIVE.
IL PRIMO GRUPPO E’ STATO QUELLO DI AVIGLIANO UMBRO, CHE HA SOSTENUTO LE PROVE IL 29 MAGGIO U.S.
 
 

Hip hop e karate alla festa dello sportDiverse iniziative che si sono svolte ieri

Non solo a calcio alla festa dello sport di Avigliano Umbro. Ieri, Lunedì 29 Maggio, infatti, al campo sportivo di Avigliano Umbro,  a farla da padrone sono stati i bambini, di età compresa tra 5 e 12 anni, che frequentano i corsi di Karate ed Hip Hop organizzati dall’A.S.D Umbria Kettlebell Training Center di Emanuele Conti, presidente della stessa.

Le attività hanno avuto inizio alle ore 16.30 con la manifestazione di Karate, in collaborazione con La ASD Centro Studi Karate Wado Ryu del maestro Francesco Romano Bonizi , con la sessione degli esami di cintura, riservata agli iscritti ed alle iscritte  Le prove che i bambini hanno affrontato sono state:“Kihon”, ovvero le tecniche di base a vuoto; i “Kata”, che sono le forme stilistiche tradizionali ed il “Kumite”, ovvero il combattimento sportivo. A seguire i bambini durante le prove è stato il maestro Francesco Romano Bonizi, praticante dal 1965, cintura nera 8° DAN e docente nazionale FESIK (Federazione Educativa Sportiva Italiana Karate).

Le prove sono valse ai bambini partecipanti l’attestato di partecipazione con la relativa cintura. A superare le prove e ad aggiudicarsi la cintura gialla sono stati Giulio Arcangeli, Brando Bonizi, Sofia Dorandini, Pietro Innocenzi, Alexandru Pascu, Lorenzo Oddi, Mattia Angeli, Filippo Antonelli; inoltre provenienti dalla Sezione di Terni, Serena Gjuzi e Matteo Merolla, sempre per la cintura gialla. Hanno conseguito il grado di cintura arancione: Luca Selvetti e Lorenzo Nunzio Cavallaro. Sempre per la Sezione di Terni, ha conseguito il grado di cintura verde Sara Gjuzi.

(TRATTO DA AVIGLIANO NEWS)

DELLA SEZIONE DI TERNI ALESSIO PREITE HA CONSEGUITO IL GRADO DI CINTURA ARANCIONE IL 31 MAGGIO U.S., MENTRE DELLA SEZIONE DI AMELIA LUCA BENEDETTI HA CONSEGUITO LA CINTURA BLU-MARRONE IN DATA 15 GIUGNO U.S. E TOMMASO DI DONNA HA CONSEGUITO LA CINTURA GIALLA, PER LA SEZIONE DI TERNI IL 21 GIUGNO U.S.

DI SEGUITO I RISULTATI DELLA SESSIONE PRIMARIA DI SABATO 24 GIUGNO U.S. PRESSO IL SALONE DELLA CHIESA DI SAN MATTEO A BORGO RIVO:

CINTURA GIALLA:

RICCARDO CAPPANELLI, (IL PIU’ GIOVANE IN ASSOLUTO, QUATTRO ANNI)

CINTURA ARANCIONE:

FRANCESCO LUCCHI

CINTURA VERDE:

MICHELA MARCHETTI

MANUEL PETITTI

MATTEO CORDONI

FABIO SABBATINI

CINTURA BLU:

GABRIELE MARCHETTI

CARLO SABBATINI

ANGELICA AMATI

VANESSA FERMIN PERALTA

CINTURA MARRONE:

TOMMASO CORDONI

GALATEA MASSARELLI

ALESSIO GIORGI

VALERIO GRISCI

GASTONE PICIUCCHI, A CUI VA UNA PARTICOLARE MENSIONE POICHE’ HA SVOLTO LE PROVE NONOSTANTE UN SERIO E DOLOROSO PROCESSO INFIAMMATORIO ALLA SPALLA SINISTRA.

AL TERMINE DELLA CERIMONIA SONO STATI INSIGNITI DEL GRADO “AD HONOREM” DI CINTURA MARRONE AD EDMUND KAMINSKI  E NERA 1° DAN A DANILO PROIETTI.

PER LA PRIMA VOLTA DOPO MOLTI ANNI NON E’ STATO PREMIATO L’ATLETA DELL’ANNO , CHE VERRA’ PREMIATO A FINE ANNO SPORTIVO 2016 2017.

COME DA TRADIZIONE LA SERATA SI E’ CONCLUSA CON IL “SAYONARA PARTY”, AUTENTICO TRIPUDIO DI SAPORI, INIZIATO TANTO PER DIRE CON DEL “SUSHI” PREPARATO DALLA FANTASTICA GALATEA; MI E’ IMPOSSIBILE RICORDARE TUTTO IL RESTO E SOPRA TUTTO CHI SI E’CIMENTATO IN CUCINA, MA COME SEMPRE CON RISULTATI DI ALTO PROFILO.

ALLA RIPRESA AUTUNNALE DELLE ATTVITA’ RIPRISTINEREMO LA TRADIZIONE NIPPONICA DEL TAGLIO CON LA SPADA DELLA TORTA DI RISO AUGURALE, DI ORIGINE SHINTOISTA: O MOCHI.

 

Alcuni momenti del passaggio di cintura di Karatè Wado Ryu e di Kick Boxing,svoltosi presso la Palestra Mythos. Un particolare ringraziamento va al M. Roberto Appetecchi ed allo staff tecnico del Centro Studi Karate Wado Ryu in particolare al M. Bonizi ed alla M. Berretta. Un grazie anche al nostro amico Nicola Leonardi per assisterci sempre..!

Istr. Cristiano Pioli

L'immagine può contenere: 5 persone, persone in piedi e spazio al chiuso
L'immagine può contenere: 6 persone, persone sul palco, persone in piedi e spazio al chiuso

Resoconto 1° MEMORIAL ANDREA MORANTI


Sabato 17 Giugno u.s. il Palasport “Maria Stella Pippi” di Marsciano ha ospitato il 1° MEMORIAL ANDREA MORANTI.

La nostra ASD ha partecipato con dieci iscritti e con tre Ufficiali di Gara, numero di tutto rispetto, visto il periodo stagionale, e sopra tutto vista la calura estrema di questi giorni.

Due tatami hanno ospitato gli incontri, a cominciare dai più giovani, e quindi a salire fino ai Veterani, ultima fascia in gara.

Nella Categoria 6/7/8 anni maschili, tra le più numerose con nove iscritti, Manuel Petitti ha conseguito il secondo posto; quarti pari merito Brando Bonizi e Tommaso Di Donna.

Nella Categoria femminile prima classificata Michela Marchetti, vera e propria “macchina da guerra”; in continui attacchi senza mai arretrare……..

Nella Categoria femminile 11/ 12 anni, con una poule fortissima, Galatea Massarelli ha conseguito il secondo posto.

Nella Categoria maschile 11/12 anni Gabriele Marchetti, fratellone della “macchina da guerra” sopra citata, è salito sul podio al terzo posto; Gabriele ha dei calci sinistri stratosferici, ma nella sua Categoria non è ammesso il contatto al viso, diversamente se li sarebbe mangiati tutti in un sol boccone.

Nella Categoria maschile 13/14 anni Carlo Sabbatini si è trovato di fronte una serie di giovani uno più forte dell’altro, ed ha avuto un quarto posto.

Nel Femminile Juniores e Seniores Irene Raggi ha dovuto cedere la prima piazza ad una insospettabile Rita Pilia di Assisi.

Nei Veterani, peraltro tutti cinture nere e di consumata esperienza, Francesco Lucchi si è classificato al terzo posto, e Fabio Sabbatini al quarto; hanno fatto moltissimo, visti gli avversari molto esperti.

Ci è mancato Alvaro Giovannini, sotto infortunio al polpaccio destro, anche perché sarebbe arrivato sicuramente al primo posto nei Veterani.

Ci è anche mancata Giorgia, che da tempo aveva preso un importante impegno inderogabile.

All’arbitraggio ottimo Maurizio Merli, per nulla arrugginito, che si è alternato con Rossano Rubicondi, organizzatore del Memorial, e con Federico Belloni e Marta Ciabatta.

La Magistra è stata Presiedente di Giuria dopo tanti anni, ma era Presidente di Giuria Internazionale, per cui l’esperienza è tanta.
Io ho arbitrato sotto antidolorifico, e credo di aver sudato molto più delle fatidiche sette camicie, ed ho avuto il sostegno di Simone Cipiciani e Medhi Belal.

La straordinaria Enrica Martini ha lavorato alla Giuria con la Magistra.

La sorella di Enrica è stata coinvolta quale speaker ufficiale; abbiamo poi scoperto che fa Teatro, e si sente……….

Alle ore 17 si è tenuto un momento di intensa commozione, con tutti i partecipanti in “seiza”, (la posizione marziale in ginocchio), e soltanto Magistra e Magistro dalle ginocchia latitanti da tempo, sono rimasti loro malgrado in piedi.

Mi è stato chiesto di dire due parole, e così è stato; ho sentito il dovere di ricordare ai presenti la recentissima ed incolmabile perdita dell’amico “Roccia”, che poi era molto amica di “Smigle”, nomignolo di Andrea Moranti.

Rossano ha espresso un suo pensiero, dopo di che siamo tornati alle premiazioni dei giovanissimi.

A seguire si sono disputate le competizioni  dei più grandi, con relativa premiazione finale.

Cosa molto intelligente: non era prevista la Classifica per Società.

Cosa stupenda: Enrica, la moglie di Andrea ha consegnato per intero i proventi delle iscrizione alla “Misericordia” di San Venanzo, che era presente con il Servizio Medico.

Clima rilassato e di totale amicizia, non senza momenti in cui si sentiva il famoso nodo in gola; questo da lassù ha voluto l’amico Andrea detto Smigle.

Grazie a voi, ragazzi ed accompagnatori, per aver nobilitato con la vostra presenza una Manifestazione di vero Sport.

FRB

Orari categorie 1° Memorial Andrea Moranti

In allegato gli orari di inizio gara di ogni singola categoria, sperando così di farvi cosa gradita. Vi ricordiamo che alle ore 17:00, prima delle premiazioni delle categorie giovanili, ci sarà un momento di commemorazione del maestro Andrea Moranti al quale chiediamo di partecipare a tutti atleti e tecnici.
La gara si svolgerà su due tatami uno rosso e uno blu. Gli orari sono indicativi, chiediamo a tutti quindi di trovarsi al Palazzetto dello Sport almeno mezz’ora prima dell’inizio della propria gara

Scarica: Orari categorie di Gara moranti 2017

Esami di cintura

La sessione esami di cintura , (kyu), si svolgerà presso il Salone di San Matteo a Terni con inizio prove alle ore 18,00 di Sabato 24 Giugno p.v.

L’iscrizione sarà di E. 25,00 e comprenderà diploma; cintura e medaglia ricordo.

Dopo la sessione, sempre nello stesso luogo, si terrà il tradizionale “Sayonara Party”.

Per chi fosse nuovo a tale esperienza, la modalità è semplicissima:
ogni partecipante potrà portare a proprio piacere una preparazione salata ed una dolce, nonché una bevanda, così da condividere il tutto in totale amicizia.

Si pregano gli interessati alla sessione di confermare la propria presenza quanto prima.
Non esiste limite agli accompagnatori dei candidati e delle candidate.

Le sedute di allenamento si protrarranno fino a Venerdì 30 Giugno c.a.

Categorie memorial Andrea Moranti

In allegato la lista degli iscritti all’evento di Sabato 17 Giugno. Qualora fosse possibile, le categorie con 1 o 2 iscritti verranno accorpate.
Purtroppo Alvaro Giovannini ha uno strappo muscolare al polpaccio destro, che lo terrà fermo per almeno tre mesi.
Lucarelli Tommaso è stato erroneamente inserito nel CSKW.
Scarica elenco categorie